L’EuroStoxx50 mette la retromarcia

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Maggio 2018 | 09:00

Lunga candela nera per il future sull’EuroStoxx 50 scadenza giugno 2018 che scivola sotto area 3.540 si riporta a ridosso della media mobile. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.552 e un top a 3.557 il derivato è tornato fino a 3.504, attestandosi alle 20 a 3.521 punti.  Nel frattempo lo Stocastico torna sotto la propria trigger line ed esce dalla zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.505 punti.
Il derivato, con il recupero di 3.540 potrebbe così tornare verso i target successivi a 3.555 e 3.570 punti. Poi 3.585 e 3.600 punti. Per contro, la violazione di 3.515 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.505, 3.490, 3.475, 3.460, 3.445, 3.430, 3.420 e 3.400; poi 3.380, 3.365, 3.350, 3.330, 3.315 e 3.300; poi 3.285, 3.270, 3.255, 3.240, 3.230, 3.215 e 3.200 punti. M.M.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future provano a invertire la rotta

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future confermano il downtrend di fondo

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future tentano timidamente un recupero

NEWSLETTER
Iscriviti
X