Piombo in surplus produttivo. Gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 1 Giugno 2018 | 10:30

Secondo gli ultimi dati rilasciati dall’International Lead and Zinc Study Group il mercato globale del piombo ha registra un surplus produttivo di 15.600 tonnellate. Tuttavia, a sostegno dei corsi dei corsi del metallo, c’è il fatto che, secondo un’analisi dell’industria delle batterie elettriche, Glencore ha aumentato di recente la propria produzione di batterie utilizzate nei veicoli elettrici molto più velocemente dei principali competitor.

Dal punto di vista tecnico, secondo gli analisti di Wings Partners Sim, il piombo ha riconosciuto l’area di supporto posta in prossimità dei 2.400 dollari per tonnellata, ovvero ridosso dei massimi di aprile e metà maggio. Dopodichè le quotazioni hanno iniziato nuovi rialzi tornando a ridosso di area 2.460 e lasciando aperti spazi per l’avvio di una fase neutrale del mercato. “Le attese di breve sono avvalorate dall’ingresso degli indicatori di momentum nell’area di ipercomprato che necessita di un ridimensionamento dei corsi per poter favorire l’uscita degli oscillatori dall’area di estremo –  fanno notare da Wings Partnersper le prossime sedute, pertanto, non si esclude un ritorno dei corsi a ridosso del transito delle medie mobili a 21 e 50 giorni“.

Sul piombo, a Piazza Affari, sono disponibili i seguenti Etc: l’Etfs Lead, l’Etfs Daily Leveraged Zinc e l’Etfs Daily Leveraged Lead. Al ribasso c’ invece l’Etfs 1x Daily Short Lead.   G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vaccini, spauracchio terza dose. Il possibile impatto sui mercati

Cina, come sfruttare la crescita monstre con gli Etf giusti a Piazza Affari

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Anima a Stellantis

NEWSLETTER
Iscriviti
X