Smi, avanti piano

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Giugno 2018 | 09:30

Avanti piano. Questa la marcia al momento dell’indice Smi, che dopo aver beneficiato di un rimbalzo tecnico dal minimo intraday del 31 maggio a 8.455 punti dove transitava il supporto dinamico discedente di medio periodo, ha oltrepassato a quota 8.600 la resistenza statica di breve termine ma stenta ad allungare ulteriormente il passo. Nonostante tutti i principali indicatori tecnici siano ancora in molto scarichi.

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 8.780, dove al momento transita la media mobile a 50 giorni, e successivamente a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 9.000 punti. Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss a 8.635, livello al di sotto del quale si profilerebbe una correzione verso 8.510 prima e 8.455 poi.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Platino alle prese con un triplo massimo discendente

Prysmian si conferma in un canale rialzista. I prossimi obiettivi

Mediaset sugli scudi dopo la trimestrale. I prossimi target tecnici

NEWSLETTER
Iscriviti
X