Ferrari torna ad attaccare i massimi dopo la vittoria in F1

A
A
A
di Finanza Operativa 11 Giugno 2018 | 17:00

Ferrari torna ad attaccare i massimi dopo la vittoria di ieri in F1 e la conquista del primo podio anche nella classifica generale. Dal punto di vista tecnico il titolo, nel dettaglio, si sta avvicinando al test a quota 118,65 della resistenza statica di breve termine. Un livello oltre il quale i corsi avrebbeo poi il via libera, agevolato anche dal fatto che gli indicatori tecnici non sono ancora entrati in territorio di ipercomprato, verso la soglia dei 120 euro. Dopodichè, magari in seguito a una breve fase di consolidamento laterale, salire verso quota 122.

Essenziale però che gli scambi giornalieri si mantangano, come nella seduta odierna, elevati. Inoltre, è di cruciale importanza posizionare uno stop loss molto rigido a 115 euro, dove al momento transita il supporto dinamico ascendente che sostiene l’ptrend del titolo dall’inizio dello scorso mese di maggio.  G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il petrolio torna a infiammarsi. Tutti gli Etc a Piazza Affari

Mercati, il Ftse Mib torna a correre mostrando però il fiatone

Mercati: Fib all’attacco del top di giugno. Dax in controtendenza

NEWSLETTER
Iscriviti
X