ItForum, Gaziano (Soldiexpert): “Guadagnare senza rischi, attenti ai venditori di sogni”

A
A
A
di Finanza Operativa 14 Giugno 2018 | 16:30

“Investire e guadagnare ma a rischio contenuto” è il tema della conferenza che si terrà a ITForum Rimini 2018, venerdì 15 giugno dalle ore 16.00 alle 17.30 presso Sala Trading 1. Di cosa si parlerà? “Tra i temi caldi senz’altro ci sarà la situazione di queste settimane sui mercati finanziari”, risponde Salvatore Gaziano,  direttore investimenti di SoldiExpert SCF che interverrà insieme ad altri relatori quali Gabriele Bellelli e Maurizio Mazziero, “perché troppe cose importanti si stanno verificando nell’azionario e nell’obbligazionario. E anche dal punto di vista macroeconomico, politico e finanziario in Italia ma non solo, molte cose stanno avvenendo con impatti che potrebbero essere significativi sui mercati. Personalmente”, prosegue Gaziano, “cercherò di provare a disegnare cosa sembra in e out in questo momento dal punto di vista dei fondamentali e quantitativo (ci sono divergenze anche importanti) e come orientarsi sui mercati e investire oltre l’attimo fuggente. Naturalmente con un occhio all’attualità e ai temi caldi del momento per provare a individuare sul mappamondo degli investimenti quali siano i Paesi e i settori più o meno interessanti a incrociare i dati che ci forniscono i mercati”.

Il tema della conferenza, ovvero ottenere profitti senza correre troppi rischi, è un po’ il sogno nel cassetto di qualsiasi investitore o trader che investa in azioni, fondi o ETF. C’è chi addirittura pensa di realizzare questo obiettivo investendo in criptovalute o investimenti iper speculativi sul forex o altri circuiti sempre più fantasiosi. Ma esiste veramente questa possibilità? O c’è comunque sempre un prezzo da pagare? E magari anche non solo economico? “I mercati finanziari mettono sempre l’investitore di fronte a se stesso e ai suoi limiti “umani” come insegna anche la finanza comportamentale”, è il parere di Gaziano. “Come per esempio chiudere molte operazioni in perdita, avere ogni tanto il rimpianto di aver venduto un titolo troppo presto o troppo tardi, avere fasi in cui si è sulla breccia (con la curva dei profitti al massimo) e altre in cui si subisce l’onda contraria”.

Come gestire queste fasi? Quanto è importante avere un buon piano e avere studiato bene la rotta, tenendo conto anche delle fasi avverse? Di chi ci si può fidare veramente in questo settore? “Sarò molto lieto insieme a dei professionisti del settore di confrontarmi su questo tema e raccontare quali siano secondo me le strategie e gli strumenti più interessanti per affrontare le evoluzioni dei mercati”, replica Gaziano. “E quali sono le strategie finte (ma spesso contrabbandate per vere) che apparentemente sembrano risolvere l’equazione di “guadagnare a rischio contenuto” ma che poi nella realtà si rivelano nel tempo effimere e traditrici per quanto sembrano di assolutamente buon senso e sono seguite da molti risparmiatori. E vendute come “buone, anzi ottime” spesso da consulenti acchiappa-risparmi in perenne conflitto d’interessi o venditori di sogni finanziari (che poi si possono trasformarsi in incubi) attraverso anche l’utilizzo dei social come mezzo per diffondere “fake news” e promettere profitti “sicuri” e senza rischi”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

IT Forum, assegnati ieri i FintechAge Awards: ecco tutti i vincitori

ItForum, Kaufmann (Cryptonomist): “Cryprovalute simili alle .com”

Mifid 2, il giorno dopo: all’ITForum big delle reti a confronto

NEWSLETTER
Iscriviti
X