Mediobanca, trend positivo nel medio periodo

A
A
A
di Redazione 11 Maggio 2009 | 07:50
Nonostante il ritracciamento delle ultime giornate il trend di medio periodo continua ad essere positivo.

Il titolo in questione sta mostrando dei notevoli segnali di forza ed oramai la performance dai minimi toccati nel mese di marzo è stata pari (al livello massimo raggiunto qualche giorno fa) a più del 90%. Il titolo aveva patito in maniera davvero rilevante, così come tutto il comparto, la crisi finanziaria e dai massimi toccati 2 anni fa la performance è stata estremamente negativa. Mediobanca, rispetto ad altri titoli bancari quotati, però, ha sempre avuto un profilo di rischio migliore, ricollegabile all’ottica di gestione prudenziale ed all’elevato coefficiente Tier il quale ha sempre testimoniato la solidità dell’istituto.

Nonostante il ritracciamento delle ultime giornate il trend di medio periodo continua ad essere positivo. Nel precedente report abbiamo indicato una strategia di tipo buy up con un livello d’ingresso posto a quota 9,3 euro e proiezione a 10,40 euro.

La motivazione che ci ha spinti a fornire un livello d’ingresso non vicinissimo è che al momento le quotazioni sono tirate ed il raggiungimento di quel livello fornirebbe un segnale più chiaro relativamente al potenziale rialzista del titolo, permettendo di fissare dei target più ampi. Manteniamo la strategia inalterata e suggeriamo un rigoroso rispetto del livello di stop-loss.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, da Mediobanca Sgr un nuovo comparto tematico

Fondi: da Mediobanca SGR un nuovo comparto obbligazionario a scadenza

Mediobanca, si volta pagina. E statuto

NEWSLETTER
Iscriviti
X