Benvenuti alla London School of Cryptonomics

A
A
A
di Finanza Operativa 18 Luglio 2018 | 13:00

A cura di Forbes.it

“La crescita esponenziale insieme alla volatilità delle criptovalute e la tecnologia della distributed ledger a sostegno hanno portato a un interesse globale per i criptoasset, le Ico e la diffusione della ricchezza digitale”. Con queste parole la London School of Economics presenta il suo nuovo corso online dedicato proprio a queste tematiche, dal titolo Cryptocurrency Investment and Disruption e per una durata complessiva di 60 ore.

Si tratta di una scelta per certi versi coraggiosa da parte di una istituzione che ha formato 34 capi di Stato e 18 premi Nobel. Ora la Lse offrirà il suo prestigioso know-how al controverso mondo delle criptovalute dal momento che, si legge ancora, “organizzazioni private, singoli investitori, società di servizi finanziari, governi e organismi di regolamentazione di tutto il mondo stanno prendendo atto di questa tendenza altamente dirompente. E in un ambiente così volatile, può essere difficile per i potenziali investitori e aziende dare un senso e valutare con precisione le criptovalute e i loro usi”.

Di cosa si tratta nello specifico? “Questo corso”, chiarisce Lse, “abbina la conoscenza pratica dei criptoasset con la leadership teorica”. E ancora: “Imparerai le abilità pratiche per interagire con gli scambi di criptovaluta, incluso come utilizzare i wallet e valutare l’analisi di un ICO (Initial Coin Offering)”; “scoprirai inoltre come criptovalute e blockchain modelleranno il futuro di denaro, mercati e industrie con la tua coorte internazionale di professionisti”. L’obiettivo, insomma, è sviluppare un pensiero critico nei confronti del mondo – in parte inesplorato – della blockchain. Ma attenzione: il corso non darà “nessun consiglio per investire in criptovalute, o consigli di investimento o finanziari di qualsiasi natura”. Solo conoscenza. Non a un caso, per oltre cento anni il motto di Lse è stato quello di “capire le cause delle cose”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fondi, partite le sottoscrizioni del primo comparto tokenizzato in Spagna

Investimenti: la nuova frontiera degli Nft

Mercati, Cripto e Blockchain: ecco i nuovi titoli da tenere d’occhio

NEWSLETTER
Iscriviti
X