L'Oracolo – Questione di make up

A
A
A
di Matteo Chiamenti 12 Maggio 2009 | 15:15
Strane visioni dal mondo della finanza. Uno dei protagonisti dell’ultimo G20 pare sappia su cosa puntare per guadagnare una buona immagine pubblica.

C’erano una volta i fantastici quattro.  Super eroi Marvel dai fantastici poteri. Oggi si scopre dei magnici quattro. Strati di trucco che sarebbe solito utilizzare l’inglese Gordon Brown. Lo si apprende dal Sun, che è venuto a sapere che uno degli assistenti del primo ministro ha dimenticato in un taxi un fascicolo di documenti che conteneva, fra il resto, assai dettagliate istruzioni per una sessione di trucco “fai-da-te”, relative a una visita nello Yorkshire della settimana scorsa.

Le istruzioni sembra parlino chiaro. In primis, consiglia il foglio, cospargersi il viso di una schiuma schiarente per illuminare il colorito; poi applicare un coprente per le occhiaie, le imperfezioni e le impurità («Il barattolo piccolo» specifica il foglio); passare poi ad un fondotinta della Clinique; infine applicare una terracotta della Guerlain con effetto abbronzante.

Ecco così svelata la nuova tattica per conquistare una buona immagine pubblica. E pensare che nel passato, ai fini della stessa, si puntava a opere pubbliche e/o gesti eclatanti. Da Nerone, al cerone.  Dalla terra bruciata di Roma, alla una terracotta della Guerlain con effetto abbronzante.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’Oracolo – Pensionati e mazzati

L’Oracolo – Parole a vanvera

L’Oracolo – Con la Play ti giochi la carta di credito

NEWSLETTER
Iscriviti
X