Mercati – Una brutta borsa

A
A
A
di Redazione 14 Maggio 2009 | 07:50
La giornata di ieri ci ha fatto tornare in mente le difficoltà borsistiche dei mesi scorsi.

Seduta pesante per Wall Street che vede l’indice S&P 500 in calo del 2,69%, mentre il Nasdaq Composite perde oltre il 3%. A pesare i dati sulle vendite al dettaglio che han messo in moto una corsa alle prese di profitto che hanno spinto velocemente al ribasso i listini.

In negativo anche le piazze asiatiche con Tokyo in calo del 2,64% mentre Hong Kong e Sydney subiscono ribassi di circa 3 punti percentuali e mezzo.

Ancora in negativo l’avvio delle piazze europee che segnano un calo intorno al punto percentuale.

Si mantiene forte il bund oltre 121 mentre il movimento di allargamento degli spread dei Paesi periferici, marcato nella giornata di ieri, oggi tende ad arrestarsi.

Euro stabile contro dollaro in area 1,36 mentre lo yen si rafforza al di sotto di 130.

Attesa alle 14:30 per i dati sui sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti in una giornata che però non fornisce molti spunti sul fronte dei dati macroeconomici.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: i target price di Goldman Sachs sui cambi principali

Forex, Euro Index in altalena prima di nuovo forte movimento direzionale

Il punto tecnico sul mercato Forex di Giovanni Maiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X