Fib, avanti piano

A
A
A
di Finanza Operativa 30 Luglio 2018 | 18:00

Avanti piano. Questa la marcia nelle ultime tre sedute del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza settembre, tornato oggi a incrociare al rialzo a 21.875 punti la media mobile a 50 giorni mantenendosi al contempo al di sopra dell’analoga media a 21 periodi che transita ora per quota 21.775 e che funge da supporto dinamico ascedente di breve termine.

Un movimento, quello rialzista in atto, che necessita però di ulteriori, importanti conferme per proseguire. A cominciare dal sorpasso della soglia tecnica e psicologica posta a ridosso dei 22.000 punti base, ostacolo oltre il quale i successivi target diventerebbero 22.365 in prima battuta e poi l’area 22.500/22.560.

Per contro, l’eventuale cedimento del supporto dinamico a 21.775 punti favorirebbe lo sviluppo di un downtrend. E in tal caso il prossimo, cruciale target diventerebbe quota 21.500, limite inferiore del trading range all’interno del quale oscilla il derivato da inizio mese.       G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future tornano a ridosso dei supporti

Mercati, un recupero ancora molto incerto per Fib, Dax ed Euro Stoxx future

Mercati: Fib, Dax, Euro Stoxx 50 future provano a frenare i ribassi

NEWSLETTER
Iscriviti
X