Nuovo record per i dividendi globali

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 21 Agosto 2018 | 10:00

Nel secondo trimestre i dividendi globali sono saliti del 12,9% su base annua, attestandosi a 497,4 miliardi di dollari e segnando un nuovo record secondo il Janus Henderson Global Dividend Index. Le distribuzioni complessive sono aumentate in ogni regione del mondo.

Nel dettaglio, è stato stabilito un nuovo primato in 12 Paesi, tra cui Francia, Giappone e Stati Uniti, che contribuiscono maggiormente al reddito mondiale. L’indice Janus Henderson Global Dividend ha chiuso il trimestre su una cifra record di 182. Questo significa che i dividendi globali sono saliti di oltre l’80% dal 2009. La crescita sottostante è stata del 9,5%, la più rapida in tre anni, l’aumento della redditività aziendale sta facendo salire i dividendi in tutto il mondo e solo state riviste al rialzo, dal 6,0% al 7,4%, le stime di crescita.

Gli effetti dei tassi di cambio hanno amplificato la crescita complessiva. In termini sottostanti, l’indicatore delle tendenze core di Janus Henderson, vale a dire le distribuzioni globali, è salito del 9,5%, segnando l’aumento più rapido in tre anni. Nel secondo trimestre si è distinta l’Europa (Regno Unito escluso) che ha rappresentato quasi il 70% dei dividendi della regione distribuiti nel periodo. Si tratta della crescita sottostante migliore registrata dal secondo trimestre  del 2015.

Per quest’anno l’attesa di Janus Henderson è di 1.358 mld di dollari complessivi di dividendi, pari a un aumento complessivo dell’8,6 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Cina, come sfruttare la crescita monstre con gli Etf giusti a Piazza Affari

Mercati, Cina e Usa: la loro crescita sostiene quadro positivo globale

Investimenti, Giappone: utili e azioni attesi in crescita

NEWSLETTER
Iscriviti
X