Mercati – La certezza dell'incertezza

A
A
A
di Matteo Chiamenti 22 Maggio 2009 | 07:10
Rimane ancora poco chiara la linea guida dei mercati finanziari. Intanti ci si accontenta delle briciole.

Wall Street archivia una seduta di continue vendite con però un recupero sul finale. L’indice S&P chiude la giornata con un calo dell’1,68% ed il Nasdaq Composite dell’1,89%.

Tokyo è solo moderatamente negativa con un calo dello 0,41% mentre va peggio ad Hong Kong (-1,90%) e Sydney (-1,37%).

Avvio moderatamente positivo per le borse europee.

A pesare sugli Stati Uniti anche i rumors sempre più insistenti relativi ad una perdita del rating AAA da parte del debito pubblico USA che ha portato anche ad un marcato calo del dollaro sceso in area 1,3950 contro euro ed anche un sensibile flusso di vendita sui titoli di stato a lunga scadenza emessi dallo stato federale.

Oggi sono attesi i dati sul pil inglese, mentre non sono previsti dati di rilievo dall’eurozona e dagli Stati Uniti.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X