Dax tra 12.300 e 12.400 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Agosto 2018 | 08:00

Alta volatilità per il future sul Dax scadenza settembre che sembra ora voler oscillare tra quota 12.300 e la soglia di 12.400. Nel dettaglio, ieri, dopo un avvio a 12.378 e un minimo a 12.351, il derivato è tornato fino a 12.413, attestandosi alle 19 a 12.364 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 12.524 punti, mentre lo Stocastico è fuori dalla zona di ipervenduto dopo aver crossato al rialzo la trigger.
Il recupero di area 12.400 punti (target intermedi a 12.370 e 12.385 punti) sarebbe tuttavia un segnale di prosecuzione del movimento in atto e avrebbe come target successivi 12.415, 12.430, 12.445, 12.460, 12.475, 12.490 e 12.500 punti. Poi 12.520, 12.535, 12.550, 12.565, 12.580 e 12.600 punti. Per contro, la violazione di 12.340 riprirebbe spazi di flessione in direzione di 12.320 e 12.300 punti. Poi 12.285, 12.270 e 12.250 punti, infine 12.230, 12.215 e 12.200 punti.  M.M.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: un passo avanti e uno indietro per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future avanti a marcia ridotta

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future restano in stand-by

NEWSLETTER
Iscriviti
X