Argento redivivo. I prossimi target tecnici e gli Etc long a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Agosto 2018 | 17:00

Argento redivivo. Il prezzo spot del metallo ha di recente disegnato un doppio minimo ascendente, figura tecnica che in genere anticipa lo sviluppo di un uptrend. E in quest’ottica il titolo ha già dato i primi segnali oltrepassando a 14,85 dollari per oncia la resistenza statica di breve periodo. Un movimento, quello di recupero in atto, che ha buone chance per continuare visto anche l’ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori tecnici.

Dal punto di vista operativo, dollaro permettendo, i prossimi obiettivi per l’argento sono individuabili in prima battuta a quota 15,10, dove al momento transita la trendline discendente di medio periodo, in seguito a 15,45, dove invece transita l’analoga media a 50 giorni e ancora, eventualmente, a quota 15,75. Attenzione però: è essenziale posizionare uno stop loss a 14,75, livello al di sotto del quale si profilerebbe una nuova correzione dei corsi.

Per sfruttare il potenziale nuovo rialzo dell’argento a Piazza Affari sono disponibili i seguenti Etc: Etfs Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs Eur Daily Hedged Silver, Etfs 2x Daily Long Silver, Boost Silver 3x Leverage Daily e Sg Etc Silver +3x Daily Lever Collateral.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation, commodity: platino e palladio sulla via del recupero

Mercati, commodity: argento redivivo. I target e gli Etc a Milano

Investimenti: l’ombra delle manovre speculative su rame e argento

NEWSLETTER
Iscriviti
X