L’EuroStoxx 50 inverte al ribasso la rotta

A
A
A
di Finanza Operativa 31 Agosto 2018 | 09:00

Come il Dax, anche l’indice EuroStoxx 50 ha abbandonato ieri il canale ascendente che da metà agosto sosteneva i corsi. E la correzione ha poi ieri avuto conferme nell’incrocio al ribasso con le medie mobili a 21 e 50 sedute, al momento rispettivamente passanti per 3.435 e 3.440 punti.

Uno scenario che potrebbe anticipare un’ulteriore discesa delle quotazioni considerando l’ancora ampia distanza dal territorio di ipevenduto tecnico dei principali indicatori e oscillatori. In quest’ottica i prossimi target sono individuabili a 3.400 puntiin prima battuta e poi, eventualmente, in zona 3.390/3.375.

Per assistere a una inversione rialzista del paniere è essenziale la conferma del superamento della resitenza statica posta a quota 3.465, livello oltre il quale i successivi target diventerebbero prima l’area a ridosso dei 3.475 punti e poi quota 3.500, dove ora transita la trendline discendente originatasi a fine maggio.       G.R.


 
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: avanti ma col fiatone

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i massimi da inizio anno

Per Fib, Dax ed EuroStoxx 50 prosegue il movimento laterale

NEWSLETTER
Iscriviti
X