Nuovi segnali ribassisti per il Dax

A
A
A
di Finanza Operativa 3 Settembre 2018 | 08:00

Nuovo, importante, segnale ribassista per l’indice Dax, che ha confermato la violazione del supporto dinamico a 12.495 punti dal canale ascendente che da metà agosto sosteneva i corsi violando poi anche ilsupporto statico di breve termine posto a quota 12.400. Uno scenario che favorisce ulteriori correzioni, visto anche l’ancora ampia distanza dei principali indicatori dalla zona di ipercomprato tecnico.

In quest’ottica, dal punto di vista operativo,i prossimi obiettivi del paniere tedesco sono indidividuabili in prima battuta a quota 12.315, poi in area 12.245 e ancora al test del supporto statico di medio termine in zona 12.100 punti. Solamente l’eventuale ritorno dei corsi al di sopra di quota 12.400 innescherebbe una crdibile inversione rialzista dell’indice, con obiettivi, nel caso, prima a 12.495 (dove transita ora la media mobile a 50 giorni) e poi in zona 12.600, dove è posta una resistenza statica di breve-medio periodo.   G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: Euro in un territorio tecnico inesplorato

Mercati: il punto tecnico settimanale su indici, valute e commodity

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in una fase di consolidamento

NEWSLETTER
Iscriviti
X