Giorgio Makula nuovo Ad di Decalia Asset Management

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Settembre 2018 | 13:00

Giorgio Makula è il nuovo Amministratore Delegato di Decalia Asset Management SIM SpA, braccio operativo di Decalia Asset Management, società basata in Italia, a Milano, che fornisce un servizio di consulenza nella gestione di portafogli di investimento sia ad una clientela privata che istituzionale.
Makula, classe 1959, proviene da Banca Leonardo, dove era responsabile delle filiali di Roma e Firenze ed ha una lunga esperienza con precedenti incarichi dirigenziali in Cassa Lombarda, European American Bank e Deutsche Bank SIM di cui è stato AD.
Decalia Asset Management SIM, si posiziona sul mercato applicando le tecniche sofisticate dell’asset management in modo da superare i limiti della gestione privata tradizionale, grazie alle tecniche di gestione avanzata, ai sofisticati strumenti di controllo del rischio e al ricorso ai migliori talenti interni ed esterni riesce a proporre una gestione moderna.
Basata su processi coerenti, scenari macroeconomici solidi e sull’analisi fondamentale, la gestione di fondi – più disciplinata – è in grado di conseguire risultati migliori.
Questo consente di offrire ai clienti privati la stessa qualità di gestione e di consulenza riservata ai fondi di investimento destinati ai clienti istituzionali.
L’esperienza maturata attraverso anni di lavoro permette di coniugare necessità pratiche e teorie accademiche in modo flessibile e dinamico. E’ solo con il tempo che si acquisiscono le conoscenze concrete e approfondite sulle tecniche e gli strumenti, la capacità di gestire le situazioni inaspettate e una buona comprensione dei fattori psicologici che influenzano le decisioni degli investitori.
“Punto di forza di Decalia SIM – dice Giorgio Makula – è la capacità innovativa del gruppo Decalia nell’approccio alla gestione su basi tematiche, infatti alcune profonde trasformazioni strutturali che modificano  il nostro vivere quotidiano si riflettono anche nelle decisioni di investimento, pensiamo al progressivo invecchiamento della popolazione o al cambiamento dei consumi dovuti all’innovazione tecnologica o al nuovo modo di produrre e consumare in considerazione dell’impatto ambientale che ne consegue. Decalia tramite prodotti gestiti in house od avvalendosi di prodotti terzi selezionati utilizza questo approccio tematico per creare valore ai nostri clienti.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

L’arte di investire nell’arte

Giovani e anziani danno sprint al portafoglio

Michele Pedroni è il nuovo gestore di Decalia European Conviction

NEWSLETTER
Iscriviti
X