Mercati – Le ali della borsa

A
A
A
di Redazione 27 Maggio 2009 | 08:10
Dopo alcuni giorni di incertezza, Wall Street mostra un solido spunto positivo.

I dati sulla fiducia dei consumatori mettono le ali a Wall Street, i mercati decidono infatti di vedere il bicchiere mezzo pieno e la fine della recessione dietro l’angolo portando ad un marcato rialzo per l’indice S&P 500 del 2,63% mentre ancora più forte è stata la crescita del Nasdaq  Composite (+3,45%) essendo il listino tecnologico più legato alla propensione ai consumi privati.

Il Giappone limita la sua progressione ad un +1,37% a causa delle tensioni fra Corea del Nord e Sud, con il regime totalitario del Nord che nei toni ufficiali ormai rasenta l’aperta dichiarazione di guerra.

Stabile in apertura l’Europa dopo essere stata letteralmente trascinata al rialzo dagli Stati Uniti nel pomeriggio di ieri.

Si mantiene debole il mercato obbligazionario con il bund future in area 119,30.

Euro “stabile” contro dollaro a 1,3950 mentre lo yen recupera area 132,70.

Oggi attesa alle 16 per il dato sulle vendite di abitazioni esistenti negli USA.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: i target price di Goldman Sachs sui cambi principali

Forex, Euro Index in altalena prima di nuovo forte movimento direzionale

Il punto tecnico sul mercato Forex di Giovanni Maiani

NEWSLETTER
Iscriviti
X