Cattolica Assicurazioni verso il test della resistenza in area 8 euro

A
A
A
di Finanza Operativa 20 Settembre 2018 | 17:00

Cattolica Assicurazioni ha confermato a quota 7,35 il superamento della trendline discendente che da fine aprile bloccava le velleità rialziste del titolo in ottica di medio termine. Dal punto di vista operativo però, prima di poter assistere a un ulteriore allungo dei corsi, il titolo dovrà anche riuscire a mettersi alle spalle la resistenza statica di breve periodo posta a ridosso degli 8 euro.

Un livello quest’ultimo oltre il quale, dopo una probabile pausa laterale di consolidamento, i corsi potrebbero risalire in prima battuta fino a quota 8,50 e, in seguito, spingersi nella zona compresa tra 8,75 e la soglia dei 9 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss (molto rigido) sul supporto statico di breve periodo posto a 7,50.

Negli ultimi 12 mesi il titolo della compagnia assicurativa ha messo a segno sul listino di Borsa Italiana un rialzo dell’11,2% e al momento vanta un rendimento del dividendo del 4,55 per cento.   G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti