Mediobanca, resistenza a 9 euro

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Giugno 2009 | 09:40
Una tendenza positiva anche se con qualche rallentamento nelle ultime settimane per Mediobanca che continua ad avere un andamento in linea con quello del mercato senza mostrare particolari segnali di forza o debolezza relativa.

L’Istituto di Piazzetta Cuccia ha infatti registrato notevoli svalutazioni nel corso delle ultime trimestrali ma allo stesso tempo ha visto aumentare il proprio peso come Banca d’affari all’interno del panorama italiano. La resistenza a 9 euro rappresenta un importante livello statico e psicologico da superare.

Un’area attorno a cui continuiamo a far ruotare anche la nostra strategia operativa, con un ingresso alla violazione di 9,1 euro e proiezione a 9,75 e 10,40 euro.

Una strategia che necessita quindi di un segnale di forza che ci dimostri come le quotazioni del titolo siano in grado di superare le recenti incertezze, riavviando un cammino verso quotazioni a doppia cifra a cui il titolo ci aveva abituato tra il 2004 e il 2008.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X