Fiat-Opel, la lotteria non è finita

A
A
A
Avatar di Redazione 5 Giugno 2009 | 11:00
La partita Opel non sembra essere definitivamente tramontata per Fiat.

Sicuramente, da un punto di vista industriale, le sinergie che si potrebbero estrarre da un’integrazione orizzontale sono più elevate di quelle che si potrebbero estrarre da un’integrazione di tipo verticale (ipotesi Magna).

Nell’ultimo periodo le quotazioni del titolo non hanno fornito segnali operativi particolarmente interessanti in quanto si stanno muovendo all’interno di un’ampia fascia laterale compresa tra i 7 e gli 8,2 euro. Tecnicamente le candele daily stanno disegnando una configurazione triangolare che generalmente è di continuazione.

Al fine di avere un deciso segnale operativo riteniamo sia indispensabile un nuovo segnale di forza che si avrebbe unicamente al superamento dei massimi assoluti a quota 8,25 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fiat lascia Piazza Affari, lunedì sbarca Fca

Milano piega la testa a fine giornata

Milano prudente, Fiat torna a correre

Milano continua ad arretrare in attesa di Draghi

Fiat ancora in rosso, Credit Suisse non è convinta

Milano non si cura dell’Asia, attende Draghi

Milano accelera il passo sul finale, bene Bper e Ubi Banca

Milano rimbalza in scia alle banche, cade Fiat

Piazza Affari parte bene ma chiude in deciso calo

Fiat si rimette in carreggiata, Buzzi Unicem in crisi

Milano in rialzo, bene i titoli della famiglia Agnelli

Milano sottotono: brilla Fiat, in crisi Yoox

Milano chiude stabile, brillano Fiat e Mps

Milano sottotono, Fiat allunga il passo

Milano prova a riprender quota

Per Fiat ora si parla di Peugeot

Fiat e Yoox non bastano a Milano

Gli investitori riscoprono il lusso, i trader seguono Fiat

Milano in modesto rialzo in attesa della Bce

Milano prosegue il rally di inizio luglio

Piazza Affari riparte, smaltiti i dividendi

Milano si riprende, Fiat no

Fiat e Yoox subito in luce a Milano

Il crollo di Fiat azzoppa Piazza Affari

Milano soffre con Fiat, Finmeccanica e Bper

Milano in rosso, perde quota anche Fiat

Fiat inizia a dare i numeri

Milano ci riprova, occhio a Fiat

Milano positiva, in luce Bpm e Fiat

Bpm sopra tutti, Milano brilla in Europa

Fiat e Telecom Italia trascinano al rialzo Milano

Milano riparte sfruttando le voci

Milano riparte nonostante lo stacco dividendi

NEWSLETTER
Iscriviti
X