Fib in cerca di un valido punto d’appoggio

A
A
A
di Finanza Operativa 15 Ottobre 2018 | 18:00

“Isola” ribassista o proseguimento del downtrend? Il dubbio sembra lecito osservando il grafico giornaliero del Fib (il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre), che tenta di consolidare dopo la violazione del supporto dinamico a 19.630 punti, limite inferiore del canale discendente all’interno del quale oscillavano i corsi da inizio giugno.

Operativamente, una volta eventualmente tornato al di sopra di quota 19.630, al rialzo i prossimi obiettivi diventerebbero l’area compresa tra i 20.000 e i 20.150 punti in prima battuta e poi in zona 20.500. Per contro, nell’ipotesi in cui 19.130 (minimo da inizio anno segnato il 12 ottobre) non si dovesse dimostrare un valido sostegno, per il derivato si profilerebbe una nuova discesa verso la zona 18.950/18.850.        G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, il Fib aggiorna il massimo relativo. In allungo Dax Ed Euro Stoxx 50

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono vigore. I target da tener d’occhio

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future al test dei supporti

NEWSLETTER
Iscriviti
X