Fib, trading range all’orizzonte?

A
A
A
di Finanza Operativa 17 Ottobre 2018 | 18:00

Il mancato superamento, almeno per il momento, della resistenza statica di breve termine posta a quota 19.860 punti ha riportato il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, ad accusare una nuova correzione che ha riportato i corsi al di sotto della trendline discedente che da fine maggio fungeva da supporto dinamico (già violato però lo scorso 11 ottobre).

Un movimento che potrebbe (condizionale più chemai d’obbligo vista l’estrema incertezza del momento attuale) svilupparsi in un trading range con prossime oscillazioni del derivato intorno a quota 19.500. L’eventuale conferma del sorpasso dell’ostacolo a 19.860 punti favorirebbe invece un allungo dei corsi verso quota 20.160 in prima battuta e poi verso i 20.500 punti.

Per contro, nell’ipotesi in cuiil derivato non dovesse riuscire a confermare il sorpasso dell’ostacolo a 19.860 per i corsi si profilerebbe una nuova discesa con obiettivi a 19.100 in prima battuta e successivamente in zona 18.950/18.850.        G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx future verso un prossimo test dei top

Mercati: Fib con le vertigini, Dax ed Euro Stoxx future riprendono fiato

Mercati: movimento a V per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

NEWSLETTER
Iscriviti
X