Dax, l’inversione rialzista è rimandata

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 18 Ottobre 2018 | 08:00

Il future sull’indice Dax non riesce per ora a confermare il superamento della resistenza statica di breve termine posta a 11.865 punti e torna a testare in zona 11.670 il supporto dinamico ascendente, anch’esso di breve periodo.

Operativamente quindi solamente l’eventuale conferma del sorpasso dell’ostacolo a quota 11.865 consentirebbe un credibile tentativo di invertire stabilmente la rotta al rialzo. Oltre questo ostacolo il successivi target sarebbero poi individuabili in prima battuta a ridosso della soglia tecnica e psicologica dei 12.000 punti e, in seguito, nell’area compresa tra 12.080 e i 12.200 punti.

Per contro, l’eventuale cedimento del suddetto supporto dinamico a 11.670 (stop loss o stop and reverse da adottare) innescherebbe una nuova correzione del derivato verso 11.600 prima e 11.460 poi, minimo dal febbraio dello scorso anno.  G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Il Dax alle prese con la media mobile a 25 giorni

Ostacolo sul livello 14.000 per il Dax

Il Dax rimbalza sull’indicatore Supertrend

NEWSLETTER
Iscriviti
X