Circle debutta all’Aim Italia: 28esima ammissione da inizio anno

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 26 Ottobre 2018 | 11:48

Nonostante le tensioni sui mercati finanziari, non si fermano le quotazioni all’Aim Italia. Oggi è il turno di Circle – società di consulenza direzionale con competenze nel settore portuale e della logistica intermodale specializzata nello sviluppo di soluzioni per la digitalizzazione della Supply Chain – che porta il totale 2018 a 28 società su Aim Italia, che ora conta su 112 quotate.
In fase di collocamento la società ha raccolto 1,5 milioni di euro. Il flottante al momento dell’ammissione è del 20,2%, con una capitalizzazione pari a circa 7,6 milioni di euro. Circle S.p.A. è stata assistita da Integrae SIM in qualità Nomad, Global Coordinator e Specialist.
In occasione dell’inizio delle negoziazioni Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: “Siamo felici di dare il benvenuto su AIM Italia a Circle S.p.A. La quotazione rappresenta oggi lo strumento privilegiato per quelle aziende che vogliono competere sui mercati accelerando il percorso di crescita grazie all’accesso al mercato dei capitali. Con Circle S.p.A. è pari a 112 il numero di PMI quotate su AIM Italia a dimostrazione del fatto che la quotazione è una scelta sempre più considerata dalle aziende che desiderano irrobustirsi per competere nel proprio mercato di riferimento.”

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Borsa Italiana: oggi la campanella suona per la solidarietà

Etf, crescono Amundi e Invesco ma guida sempre BlackRock

Borsa Italiana, numeri da record alla Star Conference 2021 e focus sull’Esg

NEWSLETTER
Iscriviti
X