Mutui 2018, aumenta la domanda nel terzo trimestre

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Ottobre 2018 | 13:30

A cura di Idealista.it

Prevista in aumento anche per il trimestre in corso la domanda di prestiti bancari. Lo dice l’indagine trimestrale di Banca d’Italia sul credito bancario, che evidenzia come anche la domanda di mutui sia rimasta favorevole.

Secondo quanto si legge nella nota, “la domanda di mutui da parte delle famiglie ha registrato un moderato incremento, riflettendo le favorevoli prospettive del mercato immobiliare. Secondo gli intermediari la domanda di prestiti continuerebbe a espandersi anche nel trimestre in corso“.

Si allentano inoltre nel terzo trimestre 2018 i criteri di offerta sui prestiti alle imprese; quelli sui finanziamenti alle famiglie per l’acquisto di abitazioni sono rimasti invariati. È poi proseguita, sia per le imprese sia per le famiglie, la riduzione dei margini bancari applicati alla media dei prestiti; sono invece lievemente aumentati quelli per i finanziamenti più rischiosi. Per il trimestre in corso, gli intermediari si attendono che le politiche di offerta sui prestiti rimangano pressoché invariate.

La domanda di finanziamenti da parte delle imprese, infine, ha continuato a crescere. All’aumento delle richieste di prestiti hanno contribuito il basso livello dei tassi di interesse, la spesa per investimenti fissi e le operazioni di rifinanziamento, ristrutturazione o rinegoziazione del debito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, l’appetito cinese

Il petrolio Wti continua la corsa. Le ragioni e i certificati di Vontobel

Investimenti, il ritorno dell’oro nero

NEWSLETTER
Iscriviti
X