Il Fib tenta un’inversione di rotta

A
A
A
di Finanza Operativa 29 Ottobre 2018 | 18:00

Colpo di reni per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che dopo aver testato per due sedute consecutive quota 18.385 ha oggi oltrepassato a 18.840 punti la trendline discedente di breve termine allungando poi il passo fino a oltrepassare la soglia tecnica e psicologica dei 19.000 punti.

Un movimento che ha buone probabilità tecniche di proseguire, visto anche il posizionamento dei principali indicatori e oscillatori e il recente e incremento degli scambi giornalieri. In quest’ottica, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 19.515, dove al momento transital la media mobile a 21 giorni, e in seguito nell’area compresa tra i 19.860 e i 20.000 punti.

Per contro, l’eventuale cedimento confermato del supporto dinamico ascendente di breve a quota 18.800 innescherebbe un nuovo ritracciamento con target a 18.835 prima e 18.650/18.600 in seguito.        G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti