BlackRock conferma l'acquisto di Barclays

A
A
A
di Cosimo Baccaro 12 Giugno 2009 | 08:50
BlackRock ha annunciato di aver acquistato da Barclays la divisione di asset management Bgi per un costo totale che si aggira intorno ai 13,5 miliardi di dollari. L’operazione comprende anche l’acquisto di iShares.

L’operazione conclusa tra BlackRock e Barclays è senz’altro una fra le più importanti e imponenti degli ultimi periodi nel contesto finanziario mondiale.
BlackRock, gestore di fondi statunitense, ha acquistato da Barclays la sua controllata nella gestione dei fondi Barclays global investors (Bgi) per la cifra di 13,5 miliardi di dollari.

Questa operazione permetterà a BlackRock di diventare il più grande asset manager del mondo. La nuova società che andrà a nascere sarà un vero e proprio colosso finanziario: 2700 miliardi di dollari di asset gestiti (più del doppio rispetto all’odierno fondo americano), una capitalizzazione di mercato pari a circa 34 miliardi di dollari, 9 mila dipendenti e una localizzazione geografica in 24 paesi diversi. Se l’operazione sarà approvata dagli azionisti e dalle autorità di controllo del mercato probabilmente nel corso del quarto trimestre dell’anno nascerà il nuovo gruppo che si chiamerà BlackRock Global Investors.

I numeri della transazione sono imponenti. L’offerta accettata da Barclays è mista in azioni e in contante e prevede dunque che la banca inglese incassi 6,6 miliardi di dollari in contanti e 37,78 milioni di titoli BlackRock che al momento si stima abbiano un valore pari a 6,9 miliardi. In questo modo Barclays controllerà il 19,9% del futuro colosso statunitense. Inoltre la banca inglese stima un guadagno netto dall’operazione di 8,8 miliardi di dollari, nonchè un rafforzamento di 150 punti base del Core Tier 1 e di 163 punti base dell’Equity Tier 1.

L’offerta di BlackRock ha superato quella di [s]Bank of New york Mellon[/s], anch’essa interessata all’acquisto di Bgi. Quest’ultimo è il primo hedge fund manager europeo e comprende al suo interno la divisione operante nel settore degli Etf, [s]iShares[/s].
In aprile Barclays aveva ricevuto un’offerta di 4,4 miliardi di dollari dal fondo statuinitense Cvc per la sola divisione iShares, ma ha ritenuto più soddisfacente l’offerta di BlackRock sull’intera divisione di asset management.
L’operazione da un punto di vista formale non è comunque del tutto chiusa. Infatti l’accordo tra le due parti prevede che se Barclays riceve entro cinque giorni un’offerta equivalente o superiore a quella di BlackRock possa ancora acettare la nuova proposta. In caso contrario nella prossima assemblea il consiglio d’amministrazione di Barclays consiglierà ai propri azionisti di approvare l’operazione.

Le prime dichiarazioni a caldo vedono il CEO di BlackRock, [p]Laurence D. Fink[/p], raggiante per l’accordo appena concluso. Il nuovo gruppo sarà in grado di offrire ai propri clienti una gamma di prodotti amplissimi, dai titoli obbligazionari agli Etf, e una copertura pressocchè totale del mercato. Le due società inoltre potrebbero non chiudere qui i loro rapporti, ma espandere la collaborazione anche nel settore dell’investment banking e del wealth management.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche Börse (XETRA) 69,61 EUR 1,77%
American Express NYSE 25,63 USD -3,97%
Axa EURONEXT 14,77 EUR 0,48%
Azimut BORSA ITALIANA 7,33 EUR -1,88%
Banca Generali BORSA ITALIANA 6,18 EUR 1,06%
Bank of NY Mellon NYSE 28,96 USD 1,76%
Barclays LSE 19,90 USD 6,70%
BlackRock NYSE 182,60 USD 2,29%
BNP EURONEXT 49,55 EUR 2,57%
BPM BORSA ITALIANA 4,78 EUR -1,04%
Citigroup Inc NYSE 3,48 USD 0,00%
Credit Agricole EURONEXT 11,20 EUR 1,36%
Credit Suisse Group SWISS MARKET EXCHANGE 50,55 CHF 0,90%
Deutsche Bank Deutsche Börse (XETRA) 47,90 EUR 2,83%
Dexia EURONEXT 6,21 EUR 7,07%
Fortis EURONEXT 2,61 EUR 0,35%
FT Inv. NYSE 76,38 USD -0,46%
Goldman Sachs NYSE 145,15 USD -1,04%
Henderson LSE 91,00 G p 0,55%
HSBC Investments LSE 548,25 GBp 2,29%
ING EURONEXT 7,91 EUR -1,11%
IntesaSanpaolo BORSA ITALIANA 2,52 EUR 0,80%
Invesco NYSE 18,55 USD 2,77%
Janus Capital Group NYSE 12,37 USD 5,19%
Jp Morgan NYSE 34,94 USD 0,29%
Julius Baer SWISS MARKET EXCHANGE 44,60 CHF -1,55%
Legg Mason NYSE 24,25 USD 0,04%
Man Group LSE 265,75 GBp 1,43%
Mediobanca BORSA ITALIANA 9,37 EUR 0,54%
Mediolanum BORSA ITALIANA 4,02 EUR 1,13%
Morgan Stanley NYSE 29,49 USD 0,79%
Montepaschi Siena BORSA ITALIANA 1,20 EUR -0,08%
Natixis EURONEXT 1,54 EUR -0,26%
Nordea bank OMXNORDICEXCHANGE 65,10 SEK 3,99%
Raiffeisen wienerborse 28,66 EUR 5,76%
Schroders LSE 895,00 GBp 1,24%
Skandia (Old Mutual) LSE 78,50 GBp 2,08%
State Street NYSE 47,57 USD 1,47%
Ubs SWISS MARKET EXCHANGE 16,04 CHF 2,82%
Unicredit BORSA ITALIANA 2,03 EUR 2,27%

Dati di chiusura del 11 giugno 2009, fonte Bluerating.com;

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: dopo il +57% della scorsa settimana Mps guadagna altri 12 punti in avvio di ottava

Blueindex: Gam coglie il rimbalzo e riduce l’esposizione in Turchia

Blueindex: solo segni meno al termine della giornata di venerdì

NEWSLETTER
Iscriviti
X