Piaggio tenta un’inversione a U a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Novembre 2018 | 16:00

Piaggio sta beneficiando di un rimbalzo tecnico dopo il test a 1,83 euro della media mobile a 21 sedute. Un movimento favorito dai dati diffusi dall’Ancma relativi alle vendite di moto e scooter, salite a ottobre del 18% su base annua, che ha buone chance di proseguire visto l’incremento degli scambi e l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato dei principali indicatori.

In quest’ottica, al rialzo, i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a quota 1,94, dove è posta una resistenza statica di breve termine, in seguito, nell’area a ridosso della soglia dei 2 euro e ancora in zona 2,10/2,12, dove è posta una resistenza statica di medio termine.

Di fondamentale importanza però posizionare un rigido livello di stop loss in caso di incrocio al ribasso della suddetta media mobile a 21 giorni (ora a quota 1,83), al di sotto della quale si profilerebe l’inizio di un nuovo downtrend.

Da notare, ultimo ma non certo per importanza, che ai valori attuali il titolo vanta un rendimento del dividendo del 3 per cento.       G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: il Fib aggiorna il top. Dax ed Euro Stoxx future in rincorsa

Mercati: Fib verso nuovi top, Dax ed Euro Stoxx future all’attacco delle resistenze

Borse internazionali: il quadro tecnico settimanale di Aldrovandi

NEWSLETTER
Iscriviti
X