Fib in stand-by a ridosso dei 19.250 punti

A
A
A
di Finanza Operativa 5 Novembre 2018 | 18:00

Il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, si conferma al di sopra della media mobile a 21 sedute al momento passante per 19.175 punti tornando però nell’intraday al di sotto della trendline discendente, ora passante per 19.250 punti, che da fine maggio sino a metà del mese scorso delimitava inferiormente il canale all’interno del quale si muovevano i corsi. Molto incerto, di conseguenza, resta il proseguimento del recupero iniziato nell’ultima settimana di ottobre.

Dal punto di vista operativo, al rialzo, una volta eventualmente oltrepassato la resistenza statica posta a quota 19.500, i prossimi target sono individuabili in prima battuta a 19.860 punti e, in seguito, nella zona compresa tra quota 20.200 e 20.830. Fondamentale però la tenuta della suddetta media mobile a 21 giorni (attualmente a quota 19.175), al di sotto della quale si profilerebbe l’inizio di un nuovo ritracciamento verso 18.760 prima e  18.360 poi.               G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X