Prysmian conferma il recupero. I prossimi target

A
A
A
di Finanza Operativa 6 Novembre 2018 | 17:00

Con il superamento di 17,15 euro Prysmian è di recente uscito al rialzo dal canale ribassista che dalla seconda metà dello scorso mese di settembre. Un movimento poi confermato dall’incrocio al rialzo a quota 17,70 della media mobile a 21 giorni (ora a 17,50) che ha permesso lo sviluppo di un uptrend che, dal punto di vista tecnico, ha buone chance per proseguire.

In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta nella zona compresa tra i 19,70 e la soglia dei 20 euro e, in seguito, favorire un ulteriore allungo verso 22/22,40. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a 17,50, sostegno al di sotto del quale si profilerebbe l’inizio di una nuova correzione dei corsi.      G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib di fronte a un bivio. Due big cap sotto la lente

Usa, presto al via il piano infrastrutturale dei Democratici? I titoli su cui puntare

Prysmian si conferma in un canale rialzista. I prossimi obiettivi

NEWSLETTER
Iscriviti
X