Garofalo Healthcare, debutto in deciso rialzo a Piazza Affari

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Novembre 2018 | 12:15

Garofalo Healthcare, gruppo leader in Italia nel settore della sanità privata accreditata, ha debuttato oggi sul mercato MTA di Borsa Italiana. Al momento il titolo segna un rialzo dell’8,7%. In fase di collocamento la società ha raccolto 64,5 milioni di euro, con una domanda complessiva che ha superato di tre volte il quantitativo di azioni offerte e oltre 60 investitori istituzionali italiani ed esteri. Credit Suisse ed Equita SIM hanno agito in qualità di Joint Global Coordinator e Joint Bokrunners. Equita SIM ha inoltre agito come sponsor.

Barbara Lunghi, Responsabile Primary Markets di Borsa Italiana ha dichiarato: “Siamo felici di dare il benvenuto a Garofalo Healthcare. La quotazione rappresenta per Garofalo Healthcare un’opportunità di sviluppo e un ulteriore passo verso il consolidamento del proprio business grazie all’accesso al mercato dei capitali. Siamo certi che il Gruppo trarrà vantaggio da questa operazione in termini di sviluppo, visibilità e posizionamento nel proprio settore”.

Maria Laura Garofalo, Amministratore Delegato di GHC ha commentato:  “Sono molto soddisfatta per l’apprezzamento del mercato per la nostra IPO, che porta a quotarsi in Piazza Affari la prima realtà privata italiana operante nel settore dell’health care. Il nostro compiacimento è ancor più elevato in considerazione del difficile contesto di mercato in cui si è eseguita l’operazione e del fatto che questa è esclusivamente in aumento di capitale a sostegno della crescita del Gruppo; sono confidente che le aspettative degli investitori italiani e internazionali troveranno soddisfazione”.  

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti