Poste Italiane conferma il movimento all’interno di un canale rialzista

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 12 Novembre 2018 | 17:00

Poste Italiane allunga ulteriormente il passo a Piazza Affari dopo la trimestrale confermando il superamento a 6,72 euro della trendline discendente che da inizio agosto bloccava i tentativi di recupero e proseguendo così nello sviluppo del canale rialzista intrapreso dal titolo a fine ottobre, dopo il test del supporto statico posto a quota 6.

Operativamente, al rialzo (possibile visto che i principali indicatori tecnici non sono ancora entrati in territorio di ipercomprato) i prossimi target sono individuabili in prima battuta a quota 7,28, dove è posta una resistenza statica di medio periodo, e poi a ridosso della soglia degli 8 euro. Stop loss da posizionare a 6,72 euro.

Negli ultimi 12 mesi il titolo ha registrato una performance total return prossima al 19,5% e, ai livelli attuali, vanta un dividend yield del 6,36 per cento.    G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Franco svizzero in ripresa contro Euro. I target e gli Etn a Piazza Affari

Borse internazionali: lo scenario tecnico di Alessandro Aldrovandi

Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 riprendono vigore. I target da tener d’occhio

NEWSLETTER
Iscriviti
X