Tiscali, tendenza neutrale nel breve

A
A
A
di Redazione 17 Giugno 2009 | 12:00
Le quotazioni di Tiscali hanno notevolmente ridotto le proprie oscillazioni confermando la tendenza in neutrale.

In attesa che si formalizzi il prezzo dell’aumento di capitale, necessario al prosieguo del cammino operativo, che verrà determinato il 20 giugno dal consiglio di amministrazione della Società, le quotazioni di Tiscali hanno notevolmente ridotto le proprie oscillazioni confermando la tendenza in neutrale.

Ricordiamo che l’importante accordo quadro raggiunto per la ristrutturazione del debito complessivo di circa 630 milioni di euro prevede, oltre all’utilizzo dei proventi derivanti dalla cessione della controllata britannica, un finanziamento per 165 milioni, due aumenti di capitale più uno in delega per un ammontare totale di 261,5 milioni. Tendenza neutrale confermata anche per il breve termine con le quotazioni che oscillano tra 0,35 e 0,45 euro senza mostrare una chiara direzionalità, da cui deriva un outlook negativo dagli indicatori algoritmici.

Operativamente non possiamo che confermare un’operatività che ruoti attorno alla figura di tipo triangolare che le quotazioni hanno formato con un segnale di ingresso short o di chiusura delle posizioni in essere, alla rottura di 0,337 mentre la strategia di acquisto ruota attorno al superamento di 0,416 euro con proiezione al livello di resistenza statica a 0,47 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ftse Mib ancora in un trading range di medio termine

Piazza Affari: i top della seduta

Tiscali, nell'incertezza meglio operare nel breve

NEWSLETTER
Iscriviti
X