Forex, il cambio Dollaro/Yen rimbalza dopo il test del supporto

A
A
A
di Finanza Operativa 21 Novembre 2018 | 17:00

La recente conferma della tenuta del supporto dinamico ascendente di breve-medio termine al momento passante per quota 112 ha permesso al cambio tra dollaro e yen (Usd/Jpy) di rialzare la testa e proseguire così nell’uptrend di fondo. Un movimento, quello rialzista in atto, che ha buone chance tecniche per proseguire e riportare i corsi (probabilmente con tempistiche ristrette) al test della trendline discendente di breve periodo che transita ora in zona 114. Oltre questo ostacolo il cambio potrebbe poi tornare sul top da inizio anno toccato nelle prime sedute del mese scorso a quota 114,55.
Per contro, l’eventuale cedimento del supporto a 112 (stop loss o stop and reverse che si suggerisce di adottare) innescherebbe un ritracciamento delle quotazioni con target a 111,40 in prima battuta e in seguito nella zona supportiva compresa tra i 111,25 e la soglia posta a quota 110.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex, Euro ancora debole e apatico. I target da monitorare

Forex: l’Euro Index si è alzato soltanto per un bicchiere d’acqua

Investimenti, meglio andare corti sul dollaro

NEWSLETTER
Iscriviti
X