Fib di nuovo prossimo ai minimi da inizio anno

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 6 Dicembre 2018 | 18:00

Decisa correzione per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, sceso oggi al di sotto della media mobile a 21 sedute e del coincidente supporto statico di breve termine posto a quota 19.025 punti. Un movimento che ha poi spinto i corsi anche a chiudere il gap rialzista aperto a quota 18.858 lo scorso 26 novembre.

Dal punto di vista operativo è tecnicamente probabile unulteriore ribasso del derivato, almeno fino al test in area 18.350 del minimo da inizio anno. L’eventuale cediemnto di quest’ultimo baluardo proietterebe poi i corsi a 18.000 prima e 17.900 successivamente. Possibile invece un recupero credibile nell’iptesi in cui il derivato riesca a tornare al di sopra della soglia tecnica e psicologica dei 19.000 punti con target successivi a 19.300 prima e 19.500/19.650 poi.    G.R.


 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: avanti piano ma avanti

Mercati, Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i top. I prossimi target

Mercati: per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 la salita diventa sempre più difficile

NEWSLETTER
Iscriviti
X