Il Fib incrocia al rialzo anche la media mobile a 50 sedute

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 13 Dicembre 2018 | 18:00

Avantipiano ma avanti. Questa la marcia del Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza dicembre, che dopo aver ieri incrociato al rialzo la media mobile a 21 sedute (ora a 18.940 punti) oggi ha oltrepassato anche l’analoga media a 50 giorni a quota 19.100 conscambi giornalieri sostenuti. Uno scenario che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, ha buone chance per proseguire.

In quest’ottica i prossimi obiettivi del derivato sono individuabili in prima battuta a quota 19.500, poi a 19.670 punti e ancora (dopo una eventuale breve fase di consolidamento laterale) intorno alla soglia dei 20.000 punti. Cruciale però la tenuta del supporto dinamico di breve a quota 18.945 (dove transita al momento anche la media mobile a 21 sedute), al di sotto del quale si profilerebbe un ritracciamento con target a 18.500 prima e 18.360 poi.            G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Fib al test della media mobile. Dax ed Euro Stoxx 50 in laterale

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50: avanti piano ma avanti

Mercati, Dax ed Euro Stoxx 50 aggiornano i top. I prossimi target

NEWSLETTER
Iscriviti
X