Tagli del personale del 10%, per il London Stock Exchange

A
A
A
Avatar di Fabio Coco 26 Giugno 2009 | 09:20
Xavier Rolet, neo amministratore delegato del Gruppo Lse, ha deciso di tagliare 60 posti di lavoro su 570, per liberare risorse da concentrare su una nuova offerta di prodotti innovativi e su un servizio maggiore nelle attività post trading.

Continua il processo di riorganizzazione strutturale del London Stock Exchange Group, con a capo delle operazioni [p]Xavier Rolet[/p], il nuovo amministratore delegato, che dal 19 maggio ha preso il posto di [p]Clara Furse[/p]. Il piano prevede una politica di ridimensionamento del personale, con un obiettivo di tagli di posti di lavoro per 60 unità, pari cioè al 9,5% della forza lavoro complessiva impiegata nella società (570 dipendenti). La conseguente riduzione di costi derivante da tali tagli, comporterebbe uno spostamento delle risorse verso una maggior attenzione nella proposizione di nuovi strumenti finanziari e nuovi servizi per gli investitori, soprattutto in riferimento alle attività post contrattazione.

Una prima fase di riorganizzazione della società, era cominciata con la divisione del Lse in tre strutture differenti: la divisione capital market, quella post trade, e la business unit technology & information services. Per l’estate, inoltre, dovrebbe partire la nuova piattaforma Baikal, annunciata lo scorso 20 maggio proprio da Rolet, volta ad ampliare appunto l’offerta del Gruppo Lse-Borsa Italiana

Il prossimo 15 luglio l’assemblea dei soci si riunirà per approvare il bilancio in questa prima parte del 2009. In tal sede, vi sarà occasione per discutere sulla bontà delle due ondate di riorganizzazione della struttura del London Stock Exchange Group. Nel 2008, la società ha riportato una perdita netta pari a 385 milioni di euro circa. Chiaramente, hanno pesato sul bilancio sia le svalutazioni dovute all’andamento negativo dei mercati finanziari, sia i costi legati alla fusione con Borsa Italiana avvenuta nel 2007. Per i dati trimestrali del Lse, si veda l’articolo “La svalutazione di Borsa Italiana non preoccupa LSE Group”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Borsa Italiana, la Consob vieta le vendite allo scoperto per tre mesi

Borsa, Piazza Affari all’americana

Borse, il governo rivuole Piazza Affari

Piazza Affari, coda di matricole all’Aim

2019: tempo di nuove grandi Ipo 

Investimenti, il dilemma dello sconto italiano

Etf, una doppietta innovativa per Han e GinsGlobal

Nasce ATFund, il mercato dei fondi quotati aperti

Il mercato regolamentato SeDeX diventa MTF

Jerusalmi (Borsa Italiana): “Nessuna bolla sui Pir”

Al via la Tol Expo: protagonisti il trading online e l’educazione finanziaria

Goldman Sachs presenta i nuovi certificates con scadenza a un anno

ETFplus, Borsa Italiana dà il benvenuto a Open Capital

Deutsche AM, Xtrackers espande l’offerta di etf in Italia

L’anno nero di Piazza Affari

Base Investments Sicav quota quattro comparti a Piazza Affari

Borsa Italiana, Jerusalmi: “Risolvere il nodo credito ci aiuterà a risalire”

Borse, nel 2016 Milano maglia nera d’Europa

4Aim, la prima Sicaf italiana scalda i motori per la Borsa

Popolare di Vicenza, salta la quotazione

Banca Popolare di Vicenza, la quotazione si avvicina

Veneto Banca procede verso la quotazione

Il Continente Nero alla conquista di Borsa Italiana

ExtraMOT Pro, nel 2015 quotati 57 nuovi strumenti

Photogallery – Bfc, il primo giorno di quotazione

Blue Financial Communication debutta a Piazza Affari

Fondi in Borsa, arriva anche Efficiency Growth Fund Sicav

Fondi in Borsa, la carica degli intermediari

Fondi in Borsa, estate calda per l’Etfplus

Mediolanum, le stock options di Fininvest

È ufficiale: Borsa Italiana dà il benvenuto a New Millennium Sicav

Fondi quotati, Poletto: come funzionerebbero le retrocessioni sulla piattaforma di Borsa

Bosoni (Borsa Italiana): retrocedere le commissioni a promotori e consulenti? Non abbiamo nulla in contrario

NEWSLETTER
Iscriviti
X