Il Dax prova ad abbozzare un doppio minimo

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 19 Dicembre 2018 | 08:00

Il future sul Dax scadenza marzo 2019 prova a rimbalzare dalla soglia dei 10.700 punti e ad abbozzare l’inizio di un possibile doppio minimo. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.711 e un minimo a 10.689, il derivato è tornato fino a 10.845, attestandosi alle 19 a 10.771 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 11.076 punti, mentre lo Stocastico è ancora fuori dalla zona di ipervenduto ma già sotto la sua trigger.
Il recupero  di area 10.800 punti sarebbe ora un primo tentativo per il future di riprovare il rimbalzo, e avrebbe come target successivi a 10.820, 10.840, 10.860, 10.875, 10.890 e 10.900 punti. Ancora, 10.915, 10.930 e 10.950 punti, infine 10.970, 10.985 e 11.000 punti. Per contro, la violazione di 10.700 segnalerebbe la ripresa della flessione in direzione di 10.680, 10.660, 10.640, 10.620 e 10.600 punti. Infine a 10.585, 10.570, 10.550 punti. M.M.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Test cruciale in area 24.200 per il Fib. Lateralità per Dax ed Euro Stoxx

Mercati, Fib e Dax rialzano la testa. Euro Stoxx 50 ancora in trading range

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 in stand-by. I livelli tecnici da tener d’occhio

NEWSLETTER
Iscriviti
X