Forex, Euro in cerca di conferme dell’inversione rialzista sul Franco svizzero

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 20 Dicembre 2018 | 17:00

Dopo il test del supporto dinamico in area 1,124 il cross tra l’Euro e il Franco svizzero (Eur/Chf) ha invertito al rialzo la rotta, almeno in ottica di breve termine, andando a incrociare prima la media mobile a 21 sedute al momento passante per quota 1,13 e poi l’analoga media a 50 giorni che transita ora per quota 1,134. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori e oscillatori, favorisce un ulteriore allungo dei corsi.

In quest’ottica, dal punto di vista tecnico, è però essenziale anche il sorpasso della trendline discendente ora a quota 1,136 che dalla seconda metà dello scorso mese di luglio impedisce al cross di intraprendere uno stabile movimento rialzista. Oltre questo ostacolo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta in zona 1,1435/1,1470 e, successivamente, al test della resistenza statica posta a quota 1,150. Per contro, nell’ipoesi in cui il cross dovesse accusare una correzione e violare il supporto a quota 1,13 (stop loss o stop and reverse da adottare) si profilerebbe una continuazione del downtrend iniziato nella seconda metà dello scorso ottobre con obiettivi in area 1,12.      G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Forex: l’euro potrebbe tentare il recupero. L’analisi e i target

Forex, Euro in caduta libera. Le opportunità di trading

Euro in cerca di un valido livello supporto nel cambio contro dollaro

NEWSLETTER
Iscriviti
X