Il Dax prosegue la discesa e rivede area 10.300

A
A
A
di Finanza Operativa 28 Dicembre 2018 | 08:00

Il future sul Dax scadenza marzo 2019 ha provato il rimbalzo dal supporto di area 10.500 punti, ma il tentativo è durato veramente poco. E ha portato alla quarta candela nera consecutiva. Nel dettaglio, dopo un avvio a 10.532 e un top a 10.707, il derivato è tornato fino a 10.280, attestandosi alle 20 a 10.323 punti. Nel frattempo la media mobile a 21 sedute passa ora a 10.953 punti, mentre lo Stocastico è già in zona di ipervenduto e ben sotto la sua trigger.
La tenuta di area 10.300 punti sarebbe ora un primo tentativo per il future di riprovare il rimbalzo, e avrebbe come target successivi a 10.320, 10.340, 10.360, 10.375, 10.390 e 10.400 punti. Ancora, 10.415, 10.430 e 10.450 punti, infine 10.470, 10.485 e 10.500 punti. Per contro, la violazione di 10.300 segnalerebbe la ripresa della flessione in direzione di 10.280, 10.260, 10.240, 10.220 e 10.200 punti. Infine a 10.185, 10.170, 10.150, 10.135, 10.120 e 10.100 punti. M.M.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: prosegue il trading range per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future proseguono in laterale

Mercati: un passo avanti e uno indietro per Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future

NEWSLETTER
Iscriviti
X