Fondi immobiliari – Porta Nuova finisce nel fondo di Hines

A
A
A
Avatar di Redazione 3 Luglio 2009 | 10:53
Il progetto dell’ex città della moda viene inglobato nel fondo immobiliare Porta Nuova Garibaldi gestito da Hines SGR. Tra i sottoscrittori del fondo riservato figurano Milano Assicurazioni e alcuni fondi pensione canadesi.

Diventa operativa Hines SGR. Così come riportato dalla stampa odierna il progetto Porta Nuova sarà apportato ad un nuovo fondo immobiliare gestito da Hines sgr e denominato Porta Nuova Garibaldi.

Il fondo riservato a investitori istituzionali, del valore di 950 milioni, rappresenta il più grande fondo di sviluppo immobiliare italiano e vede tra i suoi sottoscrittori Milano Assicurazioni (Fondiaria Sai) e Tiaa-Cref, mentre i fondi Calpers e Omers partecipano indirettamente con le quote sottoscritte in Hines Development Fund, entrato nell’operazione nenll’ex città della moda.

Il fondo che ha inglobato il progetto di Porta Nuova che riguarda un’area di circa 89 mila metri quadrati di superficie ha scadenza nel 2010.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Fondi immobiliari, il peso del fisco

Speranze di ristoro sui fondi immobiliari chiusi

BlackRock, il fondo immobiliare rastrella 700 milioni

NEWSLETTER
Iscriviti
X