Forex, Euro-Franco svizzero al test del supporto dinamico ascendente

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Gennaio 2019 | 17:00

Da inizio anno il cross tra euro e franco svizzero (Eur/Chf) appare graficamente inserito in un canale rialzista che di recente ha spinto i corsi a oltrepassare la trendline discendente di medio termine al momento coincidente a quota 1,1310 con il passaggio del supporto dinamico ascendente, limite inferiore del suddetto canale.

Dal punto di vista operativo quindi, per assistere a un ulteriore allungo del cross, è essenziale che questo sostegno si dimostri valido. In tal caso infatti i corsi potrebbero beneficiare di un rimbalzo tecnico con primi obiettivi a quota 1,1350 in prima battuta e poi, dopo una eventuale fase laterale di breve termine di consolidamento, in area 1,140.

Per contro, il cedimento confermato di quota 1,1310 innescherebbe un ritracciamento con obiettivi in prima battuta a quota 1,129, dove ora coincidono le medie mobili a 21 e 50 sedute, e in seguito sul supporto statico di breve a quota 1,1245.        G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Oro ancora sugli scudi. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

Mercati, nuovo massimo relativo per il Fib. Dax ed Euro Stoxx 50 verso nuovi top

Mercati, Franco svizzero in ripresa contro Euro. I target e gli Etn a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X