Fib di nuovo in uno stretto trading range

A
A
A
di Finanza Operativa 24 Gennaio 2019 | 18:00

Nuovo mancato superamento della resistenza statica di breve-medio termine posta a quota 19.700 punti per il Fib, il future sull’indice Ftse Mib con scadenza marzo 2019, tornato poi a scendere a ridosso di quello che, in arera 19.280 punti, sta diventando il supporto statico di breve termine.

Una situazione che favorisce lo sviluppo di un movimento laterale con oscillazioni dei corsi compresa tra 19.700 e 19.280. Operativamente quindi, solo l’eventuale conferma del superamento dei 19.700 punti potrebbe dare al derivato lo spunto essenzialeper proseguire nell’uptrend iniziato a fine dicembre. In quest’ottica i successivi target diventerebbero 20.000 prima, 20.245 poi a ancora a ridosso dei 20.500 punti. Per contro, il cedimento di 19.280 innescherebbe un ritracciamento verso 18.930 prima, e successivamente, in area 18.695/18.560.     G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 al test dei supporti di breve termine

Mercati, il Fib aggiorna il massimo relativo. In allungo Dax Ed Euro Stoxx 50

Il Fib riprende fiato ma è prossimo al top da inizio anno

NEWSLETTER
Iscriviti
X