UBI, Stop Loss a 8.84

A
A
A
di Redazione 9 Luglio 2009 | 08:40
UBI Banca cerca di farsi strada in mezzo alle insidie della crisi, con la paura di nuove svalutazioni su crediti che appesantiscono le quotazioni.

La razionalizzazione e semplificazione della struttura di Capogruppo e il processo di ricapitalizzazione indicano gli sforzi della Società di riemergere dal baratro che si è aperto negli scorsi mesi.

Ciò che però pesa maggiormente sulla valutazione degli operatori è lo stato di salute dell’economia reale che non permette all’istituto bancario di svolgere con profitto la propria attività.

La configurazione grafica dei prezzi ci dice che il trend di medio è ancora negativo. Anche nel breve i segnali non sono votati all’ottimismo, tuttavia, è possibile riscontrare come ieri il titolo abbia fornito dei segnali di forza relativa rispetto all’indice delle blue chip italiane, con la tenuta dell’area degli 8,70 euro che si conferma così un valido livello di supporto tecnico.

In questa fase operativa preferiamo comunque adottare una strategia di ingresso basata su segnali di forza e pertanto valutiamo con interesse l’apertura di posizioni long al superamento di 9,06 euro con proiezione a 9,40 e 9,50 euro. Stop Loss a 8.84.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti