Real Estate – Eletto il nuovo presidente di RICS

A
A
A
di Marcella Persola 13 Luglio 2009 | 14:30
Con una notevole esperienza nel segmento immobiliare, Max Croft, il partner di King Sturge accetta il mandato per guidare l’associazione internazionale attiva nel real estate dal 2009 al 2010.

E’ Max Croft, partner della King Sturge LLP, il nuovo presidente di RICS – Royal Institution of Chartered Surveyors. Croft ha, infatti, accettato il mandato 2009-2010 durante l’annuale meeting organizzato dall’Associazione internazionale.

Croft, specializzato nella consulenza immobiliare rivolta alle società, vanta una notevole esperienza nel mondo immobiliare essendo entrato a far parte di JP Sturge & Sons nel 1970 subito dopo essersi laureato. Successivamente nel 1974 ha aperto una nuova sede della Bath, che ha amministrato per 17 anni fino a quando, nel 1992, è tornato a Bristol a seguito della fusione con la King & Co. di Londra.

Croft approda in RICS nel 1972 dove è entrato immediatamente a far parte del junior organisation committee e già nel 1977 siede per la prima volta nel Consiglio Generale. Negli ultimi 30 anni ha partecipato a numerosi consigli e comitati promossi dall’Associazione di cui è diventato presidente.

«Lo scorso anno è stato difficile per tutto il mondo immobiliare – afferma Max Croft -. Tutti i membri sono stati colpiti dal calo di fiducia dei clienti e da un minor numero di opportunità sul mercato. E’ fondamentale, in un momento come questo, che RICS continui a sottolineare a livello internazionale come la qualifica di membro dell’Associazione sia uno standard elevato di expertise
e di qualità. Il nuovo team presidenziale intende proseguire e potenziare le sue attività in questa direzione».

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X