Svizzera, export e import in crescita

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Febbraio 2019 | 13:30

Il 2019 inizia bene per il commercio estero svizzero, in forte crescita in particolare le vendite di orologi. Come riportato dal sito web della Rsi, le esportazioni destagionalizzate, a gennaio 2019, sono aumentate dell’1,1% rispetto a dicembre, raggiungendo i 18,86 miliardi di franchi, con un incremento del settore orologiero particolarmente marcato (+4,2%). Un passo in avanti, dunque, rispetto al mese di dicembre, che aveva fatto segnare un calo del 2,6%. In crescita anche le importazioni (+3,4%), che hanno toccato i 17,47 miliardi.

Come inoltre indica l’Amministrazione federale delle dogane, la progressione reale è stata rispettivamente dello 0,6 e del 4,8 per cento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X