S&P 500 e oro, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Febbraio 2019 | 12:46

A cura di Vontobel Certificati

Dopo il discorso di Powell, i mercati non hanno registrato movimenti significati, evidenziando come le informazioni sulla politica monetaria fossero già scontate dal mercato. Attenzione rivolta al prossimo incontro e potenziale accordo Stati Uniti – Cina e operatori di mercato attenti alle questioni geopolitiche. In Europe, aumenta l’incertezza su Brexit dopo il rinvio del voto voluto dal Premier May.

Andrea Melo (Squadra Azzurra) ha analizzato i movimenti dell’indice americano S&P 500. Il trader della Squadra Azzurra, visto il minimo toccato ieri dall’indice, scommette su una correzione intraday sulla base di un’analisi volumetrica: operazione Short con livello di ingresso 2.782.50 con Stop Loss a 2.793 e prezzo Target 2.776.50.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
S&P500 Short a 2.782,50 2.776,50 2.793 DE000VN9AA37

Giorgio Pallini (Squadra Gialla) crede in una correzione degli indici americani dopo un importante rialzo (+22% dalla fine di dicembre) dovuta principalmente a prese di profitto di investitori istituzionali. A beneficiarne, considerata l’incertezza dovuta a questioni geopolitiche potrebbe essere l’oro. Il set up del metallo prezioso conferma la strategia, operazione Short con livello di ingresso pari a 1.325 con Target 1.337 e Stop Loss 1.316.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
GOLD Long a 1.325 1.337 1.316 DE000VN9ABM1

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati, IG: operazione cash back sui Turbo24 di Spectrum Markets

Certificati, da SG un Bonus Autocallable sull’indice Mib Esg

Certificati, da Leonteq un Outperformance su un poker di azioni italiane

NEWSLETTER
Iscriviti
X