S&P 500 e oro, le strategie di Vontobel Certificati

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 27 Febbraio 2019 | 12:46

A cura di Vontobel Certificati

Dopo il discorso di Powell, i mercati non hanno registrato movimenti significati, evidenziando come le informazioni sulla politica monetaria fossero già scontate dal mercato. Attenzione rivolta al prossimo incontro e potenziale accordo Stati Uniti – Cina e operatori di mercato attenti alle questioni geopolitiche. In Europe, aumenta l’incertezza su Brexit dopo il rinvio del voto voluto dal Premier May.

Andrea Melo (Squadra Azzurra) ha analizzato i movimenti dell’indice americano S&P 500. Il trader della Squadra Azzurra, visto il minimo toccato ieri dall’indice, scommette su una correzione intraday sulla base di un’analisi volumetrica: operazione Short con livello di ingresso 2.782.50 con Stop Loss a 2.793 e prezzo Target 2.776.50.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
S&P500 Short a 2.782,50 2.776,50 2.793 DE000VN9AA37

Giorgio Pallini (Squadra Gialla) crede in una correzione degli indici americani dopo un importante rialzo (+22% dalla fine di dicembre) dovuta principalmente a prese di profitto di investitori istituzionali. A beneficiarne, considerata l’incertezza dovuta a questioni geopolitiche potrebbe essere l’oro. Il set up del metallo prezioso conferma la strategia, operazione Short con livello di ingresso pari a 1.325 con Target 1.337 e Stop Loss 1.316.

SOTTOSTANTE SEGNALE OBIETTIVO STOP LOSS PRODOTTO
GOLD Long a 1.325 1.337 1.316 DE000VN9ABM1

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Certificati: Vontobel nomina il nuovo responsabile per l’Italia

Certificati, da Vontobel una serie di Mini Future sui diritti di emissioni di carbonio

Certificati, da Cirdan Capital un prodotto sulle new entry del Dax

NEWSLETTER
Iscriviti
X