Mediobanca in cerca di conferme del canale rialzista. I target da monitorare

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 4 Marzo 2019 | 16:00

Mediobanca ha di recente oltrepassato a 8,30 euro la trendline discendente che dal maggio dello scorso anno bloccava i tentativi di recupero del titolo. Un movimento che ha permesso lo sviluppo del canale ascendente intrapreso dai corsi a inizio febbraio.

Certo, in ottica di breve termine si potrebbe assistere a una fase laterale di consolidamento visto il forte ipercomprato dei principali indicatori e oscillatori tecnici. Dopodichè però il titolo ha buone possibilità tecniche per proseguire nell’uptrend in atto.

Dal punto di vista tecnico

In quest’ottica i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta a ridosso dell’area di resistenza statica posta in area 9,30/9,50 euro e, in seguito, in zona 9,90/10 euro. Di fondamentale importanza però posizionare uno stop loss a quota 8,40.

Ultimo elemento ma non certo per importanza è notare rendimento del dividendo che, alle quotazioni attuali è del 5,30 per cento.     G.R.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Fib, seduta in stretto trading range

Poste Italiane prossimo al test di un importante livello di supporto

ITForum Online Week, top trader italiani: alle 16.30 l’intervista a Eugenio Sartorelli

NEWSLETTER
Iscriviti
X