Forte aumento del debito a gennaio: possibile nuovo record a 2.346 miliardi

A
A
A
Avatar di Max Malandra 4 Marzo 2019 | 14:30

“Il debito di gennaio si mostrerà in forte aumento su valori che stimiamo intorno a 2.346 miliardi (intervallo di confidenza entro +/- 4 miliardi) per portarsi a giugno in una fascia compresa tra 2.378 e 2.395 miliardi”. La stima è di Maurizio Mazziero, fondatore della Mazziero Research.

La linea rossa del grafico indica i valori ufficiali del debito pubblico, siamo a 2.317 miliardi (valore relativo a dicembre e pubblicato da Banca d’Italia il 15 febbraio).
La linea grigia mostra l’evoluzione futura secondo le Stime della Mazziero Research (la tabella riporta l’affidabilità delle stime).

I dati ufficiali

Debito pubblico: 2.317 miliardi
Relativo a: dicembre 2018
Pubblicato il: 15 febbraio 2019

Le stime Mazziero Research:

La stima a gennaio 2019
2.346 miliardi (forte aumento)
Intervallo confidenza al 95%
compreso tra 2.342 e 2.350 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 marzo 2019

La stima a febbraio 2019
2.347 miliardi (stabile)
Intervallo confidenza al 95%
compreso tra 2.343 e 2.351 miliardi
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 15 aprile 2019

La stima a giugno 2019
Compreso tra 2.372 e 2.394 miliardi
Intervallo confidenza al 95%
Dato ufficiale verrà pubblicato il: 14 agosto 2019

Analisi, stime e un’ampia rassegna dei dati economici italiani sono pubblicati
nel 33° Osservatorio sui dati economici italianipubblicato il 20 febbraio 2019.

Spesa per Interessi

Stima Mazziero Research a fine 2019:
74,6 miliardi di euro.
Dato finale annuale dopo le revisioni: circa 72,6 miliardi.


Conti 2018 peggiori delle attese

Stime PIL 2019

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Debito atteso a 2.308 miliardi a fine anno, ma forte crescita nel 2019

Ecco come è cambiato il finanziamento del debito pubblico italiano

Debito e crescita a braccetto

NEWSLETTER
Iscriviti
X